logo di stampa italiano
 
Sei in: Business by Business » Area Altri Servizi

Analisi delle attività relative agli altri servizi

Alla fine dell’anno 2011, il risultato dell’Area Altri Servizi mostra una crescita rispetto all’analogo periodo dell’esercizio precedente, passando da un margine operativo lordo di 16,4 milioni di euro ai 18,5 milioni di euro dell’analogo periodo del 2011, +12,8%, come mostra la seguente tabella:

(mln/€)31-dic-1031-dic-11Var. Ass.Var. %
Margine operativo lordo area16,418,5+2,1+12,8%
Margine operativo lordo gruppo607,3644,8+37,5+6,2%
Peso percentuale2,7%2,9%+0,2 p.p. 

Nella tabella successiva è riportata la sintesi dei principali indicatori economici dell’area:

Conto economico
(mln/€)
31-dic-10Inc.%31-dic-11Inc%Var. Ass.Var. %
Ricavi99,4 98,7 -0,7-0,7%
Costi operativi(66,5)-66,9%(63,7)-64,5%-2,8-4,2%
Costi del personale(18,7)-18,9%(19,0)-19,3%+0,3+1,6%
Costi capitalizzati2,32,3%2,52,6%+0,2+8,7%
Margine operativo lordo16,416,5%18,518,8%+2,1+12,8%

La crescita della marginalità sull’area e’ dovuta per il 50% al business delle Telecomunicazioni e per la restante parte ai Servizi Cimiteriali. Il servizio di Pubblica Illuminazione risulta allineato all’esercizio precedente.

I principali indicatori operativi, riportati nella tabella seguente, evidenziano un calo dei punti luce, dovuto al termine delle concessioni del servizio in alcuni comuni, tra cui il principale è il comune di Bologna, in parte compensato dalle acquisizioni del servizio nella città di San Donato Milanese e in altri comuni minori.

Dati quantitativi31-dic-1031-dic-11Var. Ass.Var. %
Illuminazione pubblica    
Punti luce (migliaia)338,0296,2-41,8-12,4%
Comuni serviti61,059,0-2,0-3,3%